Come Funziona Booking.com?

0
1480

In quest’articolo capiremo come funziona Booking.com e quali sono le sue caratteristiche principali.

 

Booking In Breve


Per chi non amasse leggere, ho semplificato in queste poche righe le informazioni più importanti contenute nei prossimi paragrafi:

La società

Booking.com è di proprietà della Priceline una azienda americana quotata in borsa (PCLN) proprietaria di diversi portali web e che da pochi anni ha acquistato la società Bookings Europe BV.

L’Extranet Di Booking.com

L’extranet di Booking è sicuramente il più avanzato e flessibile di tutti, in continuo sviluppo consente di gestire la struttura in maniera semplicissima e sopratutto veloce, considerando la leggerezza grafica e le funzioni bene in vista.
Un’altro punto di forza di questa extranet è la sua traduzione in tutte le lingue, considerando che molte delle extranet sono disponibili solo in inglese.
L’ Extranet di Booking vi consentirà di gestire:

  • Descrizioni in lingua
  • Fotografie illimitate e di ottima qualità
  • Servizi generali disponibili
  • Servizi disponibili in camera
  • Disponibilità
  • Minimum stay
  • Tariffe (anche con molteplici piani tariffari)
  • Promozioni
  • Prenotazioni
  • Fatturazione
  • Commissione %

Come vende e a chi vende Booking?

Booking.com vende solo ed esclusivamente a clienti privati, richiedendo come garanzia per la prenotazione
solo i dati di carta di credito. Le tariffe della struttura vengono inserite al lordo della commissione che
equivale a minimo il 18%, e dico “minimo” perchè essa può essere incrementata (commission override)
direttamente da voi dall’extranet a vostro piacimento con un notevole riscontro sulla visibilità della struttura,
ovviamente l’incremento della commissione può essere limitato solo a determinati periodi.
Prima di effettuare qualsiasi commission override vi consiglio di sfruttare la funzione di Booking che vi permette di fare una simulazione in modo tale da poter sapere in anticipo con una determinata commissione quale posizione nei risultati di ricerca occuperà il nostro hotel.

La Prenotazione

Le prenotazioni effettuate dai clienti tramite Booking vengono notificate immediatamente via e-mail ma per motivi di sicurezza su di essa non vengono riportati i dati di carta di credito (come ben sappiamo non vanno mai spediti tramite e-mail) per reperirli sarà necessario accedere alla extranet e stamparli.
Il cliente potrà (e dovrà) modificare la sua prenotazione presso il vostro hotel direttamente dal sito web di Booking, quindi è bene che se il cliente voglia modificare la prenotazione direttamente con voi lo informiate che non è possibile.

Pagamento

Il pagamento della prenotazione dipende dalla tariffa prenotata dal cliente, in tutti i casi, la tariffa standard prevede il pagamento del soggiorno direttamente in hotel.
Nel caso in cui il cliente abbia prenotato la tariffa “not refundable” (che decidete voi se attivare o meno per la vostra truttura) dovrete addebitare sulla carta di credito del cliente il costo totale del soggiorno già al momento della ricezione della prenotazione.
Per quanto riguarda il pagamento delle commissioni dovute, Booking fa parte di quella cerchia di portali che a fine mese fatturano le commissioni maturate, dando la possibilità al gestore della struttura ricettiva di effettuare eventuali modifiche alle prenotazioni così come richiesto dai clienti.
Queste modifiche vengono chiamate “riconciliazioni”, e servono a booking per calcolare le effettive commissioni maturate rispetto alle informazioni in proprio possesso. Una volta stabilito il valore effettivo delle commissioni maturate, booking invia una fattura il cui importo verrà addebitato dal vostro conto bancario essendo attivo il RID.

I Pro & Contro di Booking.com

Pro: Chiarezza, velocità, ottima assistenza multilingua. Ottima visibilità grazie alle campagne pubblicitarie continue sul circuito Google AdWords.

Contro: Booking intraprende per tutti gli hotel iscritti corpose campagne pubblicitarie “Pay Per Click” acquistando tra le altre come keyword il nome del vostro hotel. Questo comporta che nel 90% dei casi effettuando una ricerca su Google utilizzando come keyword il nome del vostro hotel, il collegamento alla vostra pagina su Booking sarà sempre almeno una posizione più su rispetto al vostro sito web ufficiale tra i risultati di ricerca.

Consigliato?
Nonostante la sponsorizzazione della vostra pagina da parte di Booking può andare in contrasto con la promozione del vostro sito web ufficiale ritengo che Booking essendo il sito web più utilizzato per le prenotazioni di alberghi sia necessario per aumentare le vostre prenotazioni e quindi il fatturato della vostra struttura ricettiva.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here