Priceline cambia nome in Booking Holdings

0
1014

Il gruppo Priceline ha cambiato il suo nome in Booking Holdings Inc.
L’azienda, proprietaria dei portali di prenotazione on line tra cui Booking.com, Priceline.com, Kayak, Agoda, Rentalcars.com e OpenTable, cancellerà il suo simbolo azionario PCLN e inizierà a negoziare in borsa sotto il nuovo codice BKNG dal 27 febbraio al Nasdaq. Avrà ancora il suo quartier generale a Norwalk, nel Connecticut mentre dal punto di vista operativo non ci saranno cambiamenti.

Il gruppo ha voluto cambiare identità in quanto gli investitori per anni hanno sempre associato la Priceline ad una compagnia focalizzata al mercato USA mentre invece è dall’acquisizione di Booking nel 2004, una delle più grandi acquisizioni mai avvenute prima riguardante portali di prenotazione alberghiera on line, che il gruppo ha assunto un profilo internazionale ed una fama a livello mondiale.

Il CEO di Booking Holdings, Glenn Fogel, ha dichiarato che non vi è stato alcun particolare punto di svolta che li ha spronati a questo cambiamento ma che questo riflette semplicemente l’evoluzione che l’azienda ha avuto negli ultimi 20 anni dando risalto a quello che hanno in comune tutti i marchi che fanno parte del gruppo e cioè la prenotazione “Booking”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here