Thomas Cook, il tour operator dichiara bancarotta

0
253
thomas cook dichiara bancarotta

Thomas Cook, per decenni il tour operator di riferimento nel mercato britannico, ha cessato le attività nel cuore della notte dopo 178 anni dalla sua nascita.

Sono ventiduemila le persone (di cui 9 mila in Inghilterra) senza un lavoro e quasi 600 mila i clienti nelle località turistiche che ora saranno costretti a tornare a casa con un altro mezzo. Il governo britannico avviato la più grande operazione di rimpatrio in tempo di pace, denominata “Operazione Matterhorn” per riportare a casa circa 165 mila connazionali.

Il colosso ha dichiarato bancarotta verso le 3 di notte dopo che i vertici non sono riusciti a concludere un accordo di salvataggio e raccogliere ulteriori finanziamenti per 200 milioni di sterline. Motivo per cui il board della società fa sapere con una nota: “non ha avuto altra scelta che avviare i passi necessari per entrare in bancarotta con effetto immediato”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here